martedì 29 dicembre 2015

Oops, Hap!

Nell'ultimo numero di Fumetto (la rivista dell'ANAFI) a pag.27 c'è un mio articolo sulla serie sindacata HAP HOPPER, WASHINGTON CORRESPONDENT.
L'articolo in questione è già un miracolato, sfuggito all'oblio, dopo aver soggiornato nel classico cassetto per oltre un lustro (la sua stesura risale al 2009…)
Purtroppo, i lettori della rivista avranno notato che l'articolo si chiude asserendo che, di seguito, sono presentate le prime quattro settimane di continuity del fumetto.

Dico "purtroppo", perché quelle 24 strisce sono state omesse (suppongo per carenza di spazio) sulla rivista.

Così, per ovviare alla mancanza ed essendo in era multimediale, ho pensato di presentarle qui in Rete (la rivista americana Hogan's Alley lo fa regolarmente di presentare in Rete materiale supplementare, che non poteva entrare nella rivista).
Per leggerla, cliccateci sopra.




1 commento:

Annunziato Cangemi ha detto...

Sull'ultimo numero di Fumetto stenderei dei veli pietosi, meglio :) .